Discussioni sul sistema operativo Linux
 

Nagios Zabbix Cacti

Smith 3 Dic 2015 11:32
Ciao,
qualcuno può consigliarmi quali di questi tre network monitoring dovrei
installare ?

Nagios Zabbix Cacti

Grazie
Andrea Malfatti 3 Dic 2015 12:20
Il Thu, 3 Dec 2015 11:32:32 +0100, Smith ha scritto:

> Ciao,
> qualcuno può consigliarmi quali di questi tre network monitoring dovrei
> installare ?
>
> Nagios Zabbix Cacti
>
> Grazie

Non li conosco per cui non posso suggerirti l'uno o l'altro, pero' un
suggerimento te lo posso dare, o ci dici qual'e' il tuo scopo o li
provi uno dopo l'altro fino a capire qual'e' quello che fa per te :)
--
Ciao
Andrea Malfatti
Tyrynnanzy 3 Dic 2015 13:39
Il 03/12/2015 12:20, Andrea Malfatti ha scritto:
> qual'e' il tuo scopo

+1

All'epoca scelsi nagios per il quantitativo sterminato di *******
disponibili poi ne avrò usati tre o quatto in croce e sono ancora ad un
uso bovino del mezzo. Non mi trovo male ma a posteriori la scelta
l'avrei dovuta basare più su cosa mi serviva nell'immediato che su cosa
ci avrei potuto fare.

come dice il primo commento qui:
https://community.spiceworks.com/topic/439134-zabbix-vs-nagios-vs-cacti-vs

"you can get overwhelmed very easily if you don't focus on what you need
and then later add in wants/would likes/etc."
Void 3 Dic 2015 17:17
Ciao Smith, giovedì 3 dicembre 2015 11:32 hai scritto:


> qualcuno può consigliarmi quali di questi tre network monitoring dovrei
> installare ?

Io ho installato su una Debian 7.8 l'ottimo OMD - Open Monitoring
Distribution, suggerito credo su questo gruppo, che contiene anche Nagios,
Icinga, etc.

Tempo fa ho provato Zabbix e ce l'ho ancora attivo, ma non mi ha
entusiasmato quanto Check-MK, che è quello che uso tuttora.


Ciao,
Void
Laurent Delacroix 3 Dic 2015 19:55
On 2015-12-03, Smith <smith@a-team.it> wrote:
> Ciao,
> qualcuno può consigliarmi quali di questi tre network monitoring dovrei
> installare ?
>
> Nagios Zabbix Cacti
>
> Grazie

Difficile se non ci illustri cosa vorresti farci. Network monitoring
e' un po' vago. Solo apparati di rete o anche server/stampanti/UPS?

Che tipo di check? Attivi, passivi, polling via SNMP?

Fino a che numero di nodi deve scalare?

Lau
LC 3 Dic 2015 21:10
On 03/12/2015 11:32, Smith wrote:
> Ciao,
> qualcuno può consigliarmi quali di questi tre network monitoring dovrei
> installare ?
>
> Nagios Zabbix Cacti
>
> Grazie
Cacti è un "RRD frontend" quindi di base fa grafici. Inoltre mi sembra
un po' fermo, almeno l'ultima volta che l'ho guardato.
Il mio primo sistema di monitoring l'ho messo in piedi proprio con Cacti
ma mi serviva appunto solo i "grafici".

Dopo mille peripezie e dubbi sulla scelta sono passato a Zabbix. Ho
valutato anche Nagios ma mi è sembrato sicuramente potente ma più
complesso da implementare.
Per Zabbix ho sviluppato (e sto continuando a sviluppare) diversi
template per apparati di rete. Non ha una grafica accattivante ma tutto
sommato non è male.

Inoltre ogni tanto i signori di Zabbix fanno dei seminari online
gratuiti: guardavo il calendario oggi e ce n'è uno introduttivo la
prossima settimana ed uno di livello avanzato domani (in italiano - io a
suo tempo li ho seguiti in inglese). Magari ti può servire come panoramica.

Ciao

--
Luca
http://www.civinini.net

"Unix is simple. It just takes a genius to understand its simplicity." -
Dennis Ritchie
Rizio 4 Dic 2015 10:54
Il 12/03/2015 11:32 AM, Smith ha scritto:

> qualcuno può consigliarmi quali di questi tre network monitoring dovrei
> installare ?

Togli Cacti da questi prodotti se cerchi un network monitor, non c'entra.

Per il resto, come ti ha detto anche Void, prova a guardare OMD, è molto molto
completo e ti semplifica tantissimo l'installazione di nagios e di altri
prodotti che con nagios fanno "suite" di fatto (non ultimo il fantastico
Nagvis!!!!).



Personalmente provai zabbix 5 anni fà ma rimasi su Nagios perchè dopo la curva

di apprendimento iniziale è secondo me il più completo dei due, fà quello che

vuoi e se lo programmi come si deve è un maggiordomo unico per il network
monitoring.
(se lo pubblichi anche su web attraverso un reverse proxy in https e usi Anag su

uno smartphone android hai un sistema di monitoring assolutamente completo e
imbattibile -ovviamente parlando di software non commerciale, anche se....)

My 2 cent
Rizio

--- news://freenews.netfront.net/ - complaints: news@netfront.net ---
Smith 4 Dic 2015 14:24
Il 03/12/2015 19:55, Laurent Delacroix ha scritto:
> Difficile se non ci illustri cosa vorresti farci. Network monitoring
> e' un po' vago. Solo apparati di rete o anche server/stampanti/UPS?

Server, Stampanti, UPS, Telefoni IP, Switch

> Che tipo di check? Attivi, passivi, polling via SNMP?

Prevalentemente SNMP

> Fino a che numero di nodi deve scalare?

Almeno 3

> Lau
Max_Adamo 5 Dic 2015 23:56
Il Thu, 03 Dec 2015 11:32:32 +0100, Smith ha scritto:

> Ciao,
> qualcuno può consigliarmi quali di questi tre network monitoring dovrei
> installare ?
>
> Nagios Zabbix Cacti

per quanto riguarda i grafici Cacti non è più lo stato dell'arte:

http://stackshare.io/stackups/graphite-vs-cacti-vs-grafana



--
Massimiliano Adamo
THe_ZiPMaN 6 Dic 2015 18:39
On 03/12/2015 11:32, Smith wrote:
> Ciao,
> qualcuno può consigliarmi quali di questi tre network monitoring dovrei
> installare ?
>
> Nagios Zabbix Cacti


Nagios è il capostipite. Ha dalla sua la sterminata mole di comandi per
i check (nagios exchange) ma è un prodotto "vecchio". Ci sono molte
alternative compatibili e comparaili con Nagios in relazione a quel che
hai da fare.
Se devi dare in mano la cosa ad un service desk ti consiglio di
scegliere qualcosa con un buon frontend web (e Nagios da questo punto di
vista fa assai pena). Le alternative a Nagios che ho testato ed utilizzo
sono Icinga, Shinken e Centreon. Delle 3 l'ultima è IMHO la migliore dal
punto di vista dell'interfaccia e della semplicità... in particolare
puoi scaricarti la CES che è una CentOS preconfigurata che butti su in
10 minuti e parti con il monitoraggio.

Zabbix è una validissima alternativa per piccole installazioni. Quando
l'ho provato io (effettivamente 5 anni fa) avevo trovato tantissimi
problemi di scalabilità e con 1500 controlli mandava a donne di facili
costumi un server che con nagios ne reggeva 5000 senza problemi.
Centreon-engine, compreso in CES, è ancor più leggero di Nagios, così
come sono più leggeri Icinga e Shinken.

Cacti non è un tool di monitoring ma viene usato solo per graficare
valori ed è assai sorpassato.

--
Flavio Visentin

Scientists discovered what's wrong with the female brain: on the left
side, there's nothing right, and on the right side, there's nothing left
LC 7 Dic 2015 15:15
On 06/12/2015 18:39, THe_ZiPMaN wrote:
> On 03/12/2015 11:32, Smith wrote:
>> Ciao,
>> qualcuno può consigliarmi quali di questi tre network monitoring dovrei
>> installare ?
>>
>> Nagios Zabbix Cacti
>
>
> Nagios è il capostipite. Ha dalla sua la sterminata mole di comandi per
> i check (nagios exchange) ma è un prodotto "vecchio". Ci sono molte
> alternative compatibili e comparaili con Nagios in relazione a quel che
> hai da fare.
> Se devi dare in mano la cosa ad un service desk ti consiglio di
> scegliere qualcosa con un buon frontend web (e Nagios da questo punto di
> vista fa assai pena). Le alternative a Nagios che ho testato ed utilizzo
> sono Icinga, Shinken e Centreon. Delle 3 l'ultima è IMHO la migliore dal
> punto di vista dell'interfaccia e della semplicità... in particolare
> puoi scaricarti la CES che è una CentOS preconfigurata che butti su in
> 10 minuti e parti con il monitoraggio.
>
> Zabbix è una validissima alternativa per piccole installazioni. Quando
> l'ho provato io (effettivamente 5 anni fa) avevo trovato tantissimi
> problemi di scalabilità e con 1500 controlli mandava a donne di facili
> costumi un server che con nagios ne reggeva 5000 senza problemi.
> Centreon-engine, compreso in CES, è ancor più leggero di Nagios, così
> come sono più leggeri Icinga e Shinken.
>
> Cacti non è un tool di monitoring ma viene usato solo per graficare
> valori ed è assai sorpassato.
>
Ciao,
potresti dettagliare un po' meglio quali tipi di controlli facevi? SNMP,
Agent, IPMI, altro?
Credo di non essere arrivato a 1500 ma non dovrei essere molto lontano.
Eppoi erano 1500 host o 1500 "items" che rilevavi?
Quello che ho notato è che spesso alcuni "item" vanno in timeout senza
che poi vi sia un apparente motivo dato che immediatamente dopo tornano
onlime.
Piuttosto il problema che vedo io sono le dimensioni del DB rispetto ad
altri sistemi.
Grazie

--
Luca
http://www.civinini.net

"Unix is simple. It just takes a genius to understand its simplicity." -
Dennis Ritchie
THe_ZiPMaN 8 Dic 2015 14:56
On 07/12/2015 15:15, LC wrote:
> Ciao,
> potresti dettagliare un po' meglio quali tipi di controlli facevi? SNMP,
> Agent, IPMI, altro?

Usavo pochi controlli, solo ping, check di porte TCP, query DNS e SNMP.

> Credo di non essere arrivato a 1500 ma non dovrei essere molto lontano.
> Eppoi erano 1500 host o 1500 "items" che rilevavi?

1500 items, su circa 150 host



--
Flavio Visentin

Scientists discovered what's wrong with the female brain: on the left
side, there's nothing right, and on the right side, there's nothing left
Smith 9 Dic 2015 10:31
Il 06/12/2015 18:39, THe_ZiPMaN ha scritto:
> On 03/12/2015 11:32, Smith wrote:
. Le alternative a Nagios che ho testato ed utilizzo
> sono Icinga, Shinken e Centreon. Delle 3 l'ultima è IMHO la migliore dal
> punto di vista dell'interfaccia e della semplicità... in particolare
> puoi scaricarti la CES che è una CentOS preconfigurata che butti su in
> 10 minuti e parti con il monitoraggio.

Dovrei monitorare 500 telefoni ip su una rete LAN.
Mi interessava sapere solo quando venivano staccati dalla rete ed
andavano in stato Down.
E' possibile usare Centreon per questa attività?
Grazie 1000
Lorenzo Mainardi 9 Dic 2015 14:45
Il giorno mercoledì 9 dicembre 2015 10:31:17 UTC+1, Smith ha scritto:

> Dovrei monitorare 500 telefoni ip su una rete LAN.
> Mi interessava sapere solo quando venivano staccati dalla rete ed
> andavano in stato Down.

Perchè non usi una cosa più semplice, ad esempio Smokeping, per questo?
Smith 9 Dic 2015 14:57
Il 09/12/2015 14:45, Lorenzo Mainardi ha scritto:
> Il giorno mercoledì 9 dicembre 2015 10:31:17 UTC+1, Smith ha scritto:
>
>> Dovrei monitorare 500 telefoni ip su una rete LAN.
>> Mi interessava sapere solo quando venivano staccati dalla rete ed
>> andavano in stato Down.
>
> Perchè non usi una cosa più semplice, ad esempio Smokeping, per questo?
>

Ma devo caricarmi 500 telefoni ?
Non esiste qualcosa di più semplice?
Grazie
THe_ZiPMaN 9 Dic 2015 18:28
On 09/12/2015 10:31, Smith wrote:
> Dovrei monitorare 500 telefoni ip su una rete LAN.
> Mi interessava sapere solo quando venivano staccati dalla rete ed
> andavano in stato Down.
> E' possibile usare Centreon per questa attività?

Sì, ma personalmente la gestirei con l'invio di trap SNMP da parte dello
switch. E' più immediato e meno invasivo.


--
Flavio Visentin

Scientists discovered what's wrong with the female brain: on the left
side, there's nothing right, and on the right side, there's nothing left
Lorenzo Mainardi 9 Dic 2015 18:30
Il giorno mercoledì 9 dicembre 2015 14:57:16 UTC+1, Smith ha scritto:
> Il 09/12/2015 14:45, Lorenzo Mainardi ha scritto:
>
> Ma devo caricarmi 500 telefoni ?

Se hai una lista, ti scripti il ******* di configurazione.
Con 10 righe di Perl/Python/Bash lo fai e poi te ne dimentichi.
Altrimenti, come ti hanno detto SNMP Trap dallo switch.
Smith 10 Dic 2015 09:58
Il 09/12/2015 18:28, THe_ZiPMaN ha scritto:
> On 09/12/2015 10:31, Smith wrote:
>> Dovrei monitorare 500 telefoni ip su una rete LAN.
>> Mi interessava sapere solo quando venivano staccati dalla rete ed
>> andavano in stato Down.
>> E' possibile usare Centreon per questa attività?
>
> Sì, ma personalmente la gestirei con l'invio di trap SNMP da parte dello
> switch. E' più immediato e meno invasivo.
>
>
Anche secondo me, ma non ho accesso agli switch.
Smith 10 Dic 2015 09:59
Il 09/12/2015 18:30, Lorenzo Mainardi ha scritto:
> Il giorno mercoledì 9 dicembre 2015 14:57:16 UTC+1, Smith ha scritto:
>> Il 09/12/2015 14:45, Lorenzo Mainardi ha scritto:
>>
>> Ma devo caricarmi 500 telefoni ?
>
> Se hai una lista, ti scripti il ******* di configurazione.
> Con 10 righe di Perl/Python/Bash lo fai e poi te ne dimentichi.
> Altrimenti, come ti hanno detto SNMP Trap dallo switch.
>

Ma sul sito di smokeping non trovo niente su questa soluzione che mi hai
scritto :-(
gandalf.corvotempesta@gmail.com 11 Dic 2015 23:21
Il giorno domenica 6 dicembre 2015 18:39:12 UTC+1, THe_ZiPMaN ha scritto:
> Zabbix è una validissima alternativa per piccole installazioni. Quando
> l'ho provato io (effettivamente 5 anni fa) avevo trovato tantissimi
> problemi di scalabilità e con 1500 controlli mandava a donne di facili
> costumi un server che con nagios ne reggeva 5000 senza problemi.
> Centreon-engine, compreso in CES, è ancor più leggero di Nagios, così
> come sono più leggeri Icinga e Shinken.

No, non è vero. Va a ******* molto prima dei 1500 controlli.
E te lo dice uno che lo usa tutt'ora (in modalità discovery, molto valida) ma
che ha in cron delle belle truncate table per tenerlo snello.

Il vantaggio è che l'ho configurato (ci ho messo mesi) per sfruttare la
discovery, in pratica installo il server da monitorare, copio snmp sul server e
zabbix se lo inserisce in monitoraggio con trigger, alert e quant'altro, tutto
da solo.

Con tonnellate di VM che vanno e vengono, è una funzionalità imprescindibile.
LC 12 Dic 2015 16:27
On 11/12/2015 23:21, gandalf.corvotempesta@gmail.com wrote:
> Il giorno domenica 6 dicembre 2015 18:39:12 UTC+1, THe_ZiPMaN ha scritto:
>> Zabbix è una validissima alternativa per piccole installazioni. Quando
>> l'ho provato io (effettivamente 5 anni fa) avevo trovato tantissimi
>> problemi di scalabilità e con 1500 controlli mandava a donne di facili
>> costumi un server che con nagios ne reggeva 5000 senza problemi.
>> Centreon-engine, compreso in CES, è ancor più leggero di Nagios, così
>> come sono più leggeri Icinga e Shinken.
>
> No, non è vero. Va a ******* molto prima dei 1500 controlli.
> E te lo dice uno che lo usa tutt'ora (in modalità discovery, molto valida) ma
che ha in cron delle belle truncate table per tenerlo snello.
>
> Il vantaggio è che l'ho configurato (ci ho messo mesi) per sfruttare la
discovery, in pratica installo il server

da monitorare, copio snmp sul server e zabbix se lo inserisce in
monitoraggio con trigger, alert e quant'altro, tutto da solo.
>
> Con tonnellate di VM che vanno e vengono, è una funzionalità
imprescindibile.
>
Boh, sarò fortunato io. Al momento mi dice circa 4500 item e funziona
senza problemi.

--
Luca
http://www.civinini.net

"Unix is simple. It just takes a genius to understand its simplicity." -
Dennis Ritchie
Lorenzo Mainardi 13 Dic 2015 19:53
Il giorno giovedì 10 dicembre 2015 09:59:16 UTC+1, Smith ha scritto:

> Ma sul sito di smokeping non trovo niente su questa soluzione che mi hai
> scritto :-(

Ti generi un template di configurazione e poi lo popoli con un ciclo for con
tutti i tuoi telefoni e riavvii il demone.
Smith 14 Dic 2015 10:04
Il 13/12/2015 19:53, Lorenzo Mainardi ha scritto:
> Il giorno giovedì 10 dicembre 2015 09:59:16 UTC+1, Smith ha scritto:
>
>> Ma sul sito di smokeping non trovo niente su questa soluzione che mi hai
>> scritto :-(
>
> Ti generi un template di configurazione e poi lo popoli con un ciclo for con
tutti i tuoi telefoni e riavvii il demone.
>
Ti ringrazio.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Discussioni sul sistema operativo Linux | Tutti i gruppi | it.comp.os.linux.sys | Notizie e discussioni linux | Linux Mobile | Servizio di consultazione news.